Get Adobe Flash player
Lattari Serramenti Infissi
[Area utenti temporaneamente disattivata]
2014-02-02 12:26:20

Infissi in pvc - Gli infissi in pvc e i serramenti in pvc nel mondo

Infissi in pvc - Gli infissi in pvc e i serramenti in pvc nel mondoConfronta i prezzi dei nostri infissi serramenti in PVC.
Si dice spesso che quando la tecnologia comincia il suo percorso niente la può fermare.
Le finestre in pvc rappresentano attualmente la massima espressione della tecnologia nell'ambito dei serramenti e la loro diffusione è ormai vastissima in tutto il mondo grazie alle straordinarie potenzialità e caratteristiche di questo materiale.
L'uso del pvc per la produzione delle finestre risale ai primi anni Settanta, quando l'industria si è trovata a dover trovare un materiale che potesse sostituire l'alluminio, ritenuto inadeguato al compito, senza tornare però all'uso diffuso del legno a causa dei suoi costi eccessivamente elevati.
Studiando diversi materiali, l'industria è arrivata a ritenere il pvc come la soluzione più adeguata all'uso per una serie di motivi, e non è un caso che oggi questo tipo di finestre sia molto utilizzato soprattutto nei Paesi del Nord Europa e, in generale, in tutte quelle zone in cui le condizioni climatiche si presentano estreme, in modo o nell'altro.
Prima di tutto del pvc si apprezza la sua estrema leggerezza: è un materiale che si ricava per polimerizzazione del cloruro di vinile, in sostanza si tratta di una plastica, quindi di un materiale completamente sintetico dal peso molto contenuto.
La sua natura plastica lo rende inoltre perfetto per la realizzazione di infissi isolanti, perché la plastica è un materiale con un coefficiente di dispersione molto basso. Cosa vuol dire questo? Vuol dire che la plastica non conduce né il caldo né il freddo, isolando alla perfezione un ambiente interno da uno esterno; questa è forse la caratteristica più importante nell'ambito dei serramenti, perché consente di realizzare immobili confortevoli in ogni stagione con la garanzia che il freddo e il caldo, con le finestre in pvc chiuse, non sono in grado di arrivare all'interno. Allo stesso modo, se l'ambiente interno è climatizzato, le finestre in pvc permettono di mantenere costante la temperatura interna senza dispersioni di nessun genere.
E' facile quindi comprendere il motivo per cui questo genere di serramenti sia così diffuso nel Nord Europa ma è importante anche fare un discorso in chiave energetica; tutti sanno che i Paesi Scandinavi sono i più ligi nel seguire le direttive in materia di risparmio energetico e di riduzione degli sprechi: è stato dimostrato che un appartamento che è stato dotato di infissi in pvc, per essere scaldato richiede una quota energia notevolmente più bassa rispetto a uno stesso appartamento, identico per dimensione e posizione, che è invece dotato di finestre classiche in legno o in alluminio.
Questi serramenti si stanno quindi diffondendo anche in Italia ma è soprattutto negli ultimi anni che si è assistito a un vero e proprio boom di installazioni di finestre in pvc: anche l'Italia sta, infatti, attuando una politica più attenta alle problematiche energetiche, erogando dei fondi - vedi detrazioni fiscali - per favorire chi ristruttura la propria casa nell'ottica dell'ottimizzazione energetica e, visto che in questo momento il pvc è il materiale che offre maggiori risultati al prezzo più basso, sono tantissimi coloro che stanno ristrutturando casa e sostituendo i vecchi infissi con quelli in pvc.
Per quanto riguarda la diffusione locale nel nostro Paese, si può tranquillamente affermare che sia uniforme in tutte le regioni e a qualsiasi altitudine, dalla Sicilia alla Valle d'Aosta, questo perché le finestre in pvc come detto si adattano perfettamente a qualunque cima, isolando sia dal caldo che dal freddo; inoltre, trattandosi di una materia plastica realizzata mediante processo chimico-fisico industriale, il pvc è completamente inerte agli agenti ambientali. Questo significa che è un materiale che non si deteriora e che può essere esposto per un lungo periodo di tempo al ghiaccio, alla pioggia, alla neve, al vento e al sole senza essere in nessun modo danneggiato; nemmeno la salsedine, nemica di tantissimi materiali utilizzati per la realizzazione degli infissi, è in grado di rovinare il pvc.
Unendo tutte queste caratteristiche è chiaro come gli italiani stiano preferendo questi infissi ad altri, superando un preconcetto ormai antiquato che vedeva gli infissi in pvc come sistemi di categoria inferiore perché realizzati con materiali non naturali e dalla resa estetica scadente. E' vero che i primi modelli di infissi in pvc presentavano numerose lacune da questo punto di vista e che non fossero proprio belli da vedere, ma la tecnologia, come detto all'inizio, una volta avviata non si ferma più e la continua ricerca ha portato alla realizzazione di infissi in pvc che non hanno nulla da invidiare ai materiali naturali, che per altro sono anche molto più costosi.
Allargando il discorso e uscendo dai confini nazionali italiani, si nota come il problema della resa estetica sia sempre stato meno influente dal momento che la diffusione di questo genere di infissi è cominciata ben prima che in Italia con risultati tutt'altro che negativi anche in altri Paesi oltre a quelli Scandinavi. Spostandosi oltre oceano, per esempio, le finestre in pvc trovano ampia diffusione anche negli Stati Asiatici, negli Stati Uniti e nell'America Latina, dove gli sbalzi climatici sono frequenti e decisamente importanti tra il giorno e la notte: un qualsiasi altro materiale a lungo andare subirebbe eccessivamente gli effetti dello shock termico e mostrerebbe segnali di cedimento.
Il pvc possiede numerosissime altre caratteristiche che lo rendono attualmente il materiale migliore per la realizzazione degli infissi; parlando di sicurezza è necessario sfatare il luogo comune che il pvc, in caso di incendio, propaghi le fiamme e si sciolga in un lasso breve di tempo. Niente di più falso, perché il pvc è stato catalogato come materiale auto estinguente, quindi di massima sicurezza. I legami che tengono unite le molecole che compongono questo materiale sono molto forti e al massimo si può notare una lieve deformazione del materiale ma mai una loro combustione e, soprattutto, il pvc non propaga le fiamme lasciando cadere gocce infiammabili.
Allargando il discorso sulla sicurezza al comparto effrazioni, è importante dire che le finestre in pvc possono essere facilmente rinforzate per essere considerate addirittura blindate; ovviamente si tratta di lavori particolari e non esistono gli infissi in pvc blindati immediatamente disponibili all'acquisto; occorre chiedere il rinforzo al tecnico cui è stato commissionato il lavoro nel momento in cui si sta ordinando il serramento per essere sicuri di aver montato in casa un infisso a prova di scasso: le finestre in pvc sono rinforzate nell'anima attraverso l'introduzione di alcuni ferri e di placche nelle zone maggiormente soggette a forzatura.
Bisogna però tener ben presente che negli infissi in pvc, ma in generale in tutti gli infissi, un ruolo particolarmente importante lo giocano anche i vetri che vengono installati; premettendo che i serramenti in pvc si prestano ad ospitare qualsiasi tipologia di vetro, è però ormai consuetudine che quando si decide di ristrutturare casa o di cambiare solamente gli infissi, vengano installati i vetri camera. Cosa sono? Il vetro camera è un particolare sistema composto da due lastre di vetro collegate tra loro alle estremità attraverso dei profili che li tengono distanziati di almeno 2 cm: si viene così a formare una camera d'aria, che già così sarebbe un isolante perfetto, ma spesso si preferisce inserire al suo interno un gas speciale con proprietà isolanti ancor più elevate per garantire il massimo possibile. I vetri vengono quindi inseriti nel telaio del serramento facendo aderire perfettamente profili alla struttura e applicando un fissante chimico: in questo modo la finestra è completamente sigillata.
Questo a doppio vetro è il sistema base, che viene usato a qualsiasi latitudine per essere installato sulle finestre in pvc. Esistono delle zone in cui le condizioni climatiche sono talmente estreme, specialmente nei Paesi del Nord, da richiedere l'installazione di un sistema a triplo vetro. Il metodo di realizzazione è lo stesso ma bisogna immaginare che tra i due vetri esterni ne venga inserito un terzo centrale in modo tale che vengano quindi a formarsi ben due camere d'aria e non solo una. Si tratta come detto di un sistema massimizzato, necessario solo dove le temperature sono particolarmente rigide, altrimenti in linea di massima il doppio vetro è più che sufficiente a rispondere alle normali esigenze di isolamento.
Queste son le caratteristiche principali e più importanti degli infissi in pvc, ma c'è un aspetto di questo materiale e di questi serramenti che tanti non conoscono e ignorano. Partendo dal presupposto che la base del pvc è la plastica e che questo è un materiale riciclabile quasi al 100%, è facile capire come il pvc da utilizzare per la realizzazione degli infissi possa essere ricavato anche mediante una lavorazione chimica di plastiche riciclate. Il pvc che si ottiene è in tutto e per tutto uguale a quello prodotto da materie vergini e per questo motivo gli infissi realizzati con pvc riciclato presentano le stesse caratteristiche di qualità. Si tratta di una caratteristica importante che, sebbene non abbia valore dal punto di vista delle qualità tecniche, questo materiale, la rende particolarmente interessante e si inizia ad avere una visione più ampia sulle tematiche ambientali, che si stanno diffondendo sempre di più nel mondo. Realizzare una finestra o in generale un infisso per un'abitazione, soprattutto quelle progettate per avere un basso impatto ambientale, da un prodotto di così largo consumo come la plastica industriale e commerciale che viene prodotta a tonnellate nella nostra società, è un punto di partenza importante. Da noi questa filosofia deve ancora prendere piede, ma nei Paesi del nord il rispetto dell'ambiente viene insegnato fin dalla tenera età e questo aspetto delle finestre in pvc non passa inosservato: d'altronde ricordiamoci che nei Paesi Scandinavi sono in grado di ottenere un ottimo combustibile per il riscaldamento delle case sfruttando i rifiuti organici, quindi completamente eco sostenibili e a costo quasi zero.
Questa informazione è stata letta 4561 volte
Autore: Lattari Serramenti - tutti i diritti riservati
Testo aggiunto da: Lelio Michele Lattari
Recentemente editato da: Lelio Lattari
La pubblicazione dell'articolo non è consentita senza l'esplicito permesso dell'autore.

Commenti riguardanti il testo

Non sono stati trovati commenti riguardanti il testo!

Commenti Facebook

Nuovi utenti
Alex Dalla Costa (offline)
Eugenio Falbo (offline)
Giulia bondesan (offline)
Walter Carta (offline)
roberto neri (offline)
Vedi tutti gli utenti
Commenti recenti
Articoli più letti
Articoli più commentati
Parole chiave
infissi finestre questo materiale
Statistiche
Utenti registrati:
74 utenti
Attualmente online:
1826 ospiti
0 utenti registrati
Contatti | Cerca sul sito | Newsletter | COOKIES | Dati personali | Utenti e collaboratori | Canale RSS RSS | Blog Infissi Serramenti
Realizzazione sito e Presenza-web