Get Adobe Flash player
Lattari Serramenti Infissi
[Area utenti temporaneamente disattivata]
2014-03-01 22:48:58

Quando scegliere infissi e serramenti in PVC

Quando scegliere infissi e serramenti in PVCVedi i nostri preventivi e poi scegli.
I nostri serramenti in PVC sono un prodotto impareggiabile

Oggi come oggi il PVC, per la sua estrema versatilità in termini applicativi e per i numerosi pregi che lo contraddistinguono, è una delle materie plastiche più utilizzate nel mondo.

In Italia l’utilizzo del PVC nell’ambito dei serramenti è storia relativamente recente se facciamo il paragone con i paesi del Nord Europa, in particolare quelli scandinavi, spesso anticipatori quando si tratta di scelte rispettose dell’ambiente, uno dei tanti pregi degli infissi in PVC.

Anche se PVC è una sigla universalmente nota, in pochi sanno davvero da cos’è costituito questo materiale. In poche parole da addetti ai lavori, si tratta di cloruro di polivinile, un polimero di sintesi che si ottiene da materie prime naturali a cui vengono aggiunti lubrificanti e stabilizzanti, in maniera tale che possa acquisire determinate caratteristiche fisico-meccaniche, in buona sostanza per passare dall’iniziale rigidità alla flessibilità e modellabilità. Ecco perché gli usi del PVC sono di fatto innumerevoli.

Gli infissi in PVC non sono che una di queste disparate applicazioni e sono considerati un prodotto di punta a livello tecnologico nel settore dei serramenti, proprio per le peculiarità che li caratterizzano ed i vantaggi che sono in grado di offrire.

Dai primi anni Settanta, quando il PVC ha cominciato ad essere scelto per produrre i serramenti, questo materiale ha fatto passi da gigante nella sua avanzata, partendo da uno dei luoghi dove le temperature sono estreme, il Nord, ed arrivando a conquistare una diffusione sempre più a largo raggio: dal resto dell’Europa agli Stati Uniti, dalle regioni Asiatiche ai paesi dell’America Latina. E’ così che il PVC si è trovato a sostituire nell’ambito degli infissi, con grandi benefici, il tradizionale legno, il cui costo è senza dubbio assai più elevato, e il diffuso alluminio, materiale di semplice lavorazione, ma non dotato di potere isolante, sia termico sia acustico, paragonabile a quello intrinseco nel PVC.

I vantaggi intrinseci

Un simile successo si spiega proprio con la serie di pregi che gli infissi in PVC riuniscono in sé.
In primo luogo le finestre, e in generale i serramenti, in PVC sono inimitabili dal punto di vista dell’isolamento termico e regalano, quindi, la possibilità di mantenere calda e confortevole la casa durante l’inverno e preservarla fresca durante l’estate. I serramenti in PVC, infatti, sono assolutamente isolanti data la loro natura plastica che, si sa, non conduce freddo e non conduce caldo: la dispersione sia del calore sia dell’aria climatizzata è letteralmente messa alla porta a tutto vantaggio di un ambiente che può godere di una temperatura costante.

Tutto ciò è strettamente collegato ad un altro importante vantaggio che portano i serramenti in PVC: il buon risparmio energetico ed il conseguente risparmio in termici economici. Gli studi effettuati hanno messo in evidenza che un’abitazione in cui siano montati infissi in PVC e che, quindi, può contare su un isolamento perfetto, senza dispersione di calore, necessita assai meno energia per il riscaldamento in confronto ad un’altra identica sotto ogni aspetto, tranne quello dei serramenti, sia che si tratti di legno, sia di alluminio.
Altro indubbio pregio delle finestre e degli infissi in PVC riguarda l’isolamento acustico: chi vuole godere della massima tranquillità tra le mura domestiche trova in questo genere di serramenti ad altissima insonorizzazione esattamente ciò che fa per lui.

Massima è, poi, la resistenza sia agli attacchi degli agenti atmosferici sia all’azione corrosiva della salsedine sia agli effetti deleteri dell'inquinamento atmosferico. E’ fuori discussione che chi abita in zone marittime, oppure in luoghi in cui si registrano forti sbalzi di temperatura, dovrebbe optare per l’installazione di infissi in PVC, materiale plastico del tutto inerte e insensibile alle basi forti, ai vari acidi, alle muffe ed ai microorganismi in generale. Non esistono, attualmente, altri materiali in grado di resistere altrettanto bene alle aggressioni di vento, ghiaccio, pioggia, neve ed al calore del sole. Si intuisce così come questa prerogativa del PVC ne determini pure una durata lunghissima: gli infissi realizzati in tale materiale sono talmente longevi da poter oltrepassare con disinvoltura persino un cinquantennio.
Non è cosa da poco nemmeno il fatto che tale tipo di serramenti richieda una scarsa manutenzione. Se questo lo rende il più indicato nelle diverse situazioni, lo rende il migliore a maggior ragione in quei casi in cui le abitazioni rimangano vuote per lunghi periodi di tempo e, di conseguenza, la manutenzione sia del tutto assente.

C'è pure un altro aspetto che merita di essere sottolineato: quello ambientale. Trattandosi di un materiale riciclabile più e più volte, per la cui produzione viene impiegata una quantità di petrolio decisamente inferiore in confronto ad altri polimeri, va da sé che i serramenti in PVC risultino una soluzione a basso impatto ambientale.

...e i benefici aggiunti

Tutti questi vantaggi sono insiti nel cloruro di polivinile, ma vi sono anche ulteriori benefici, che potremmo definire estrinseci, che vanno ad assommarsi a partire dalla facilità e dalla predisposizione degli infissi in PVC a essere rinforzati, mediante l’inserimento di eventuali placche e quant’altro necessario, per aumentare il grado di sicurezza della propria abitazione. Naturalmente si tratta di interventi mirati da valutare nel momento della scelta degli infissi da acquistare, ma, grazie a un lavoro ben fatto, tali serramenti possono diventare un ausilio prezioso per difendersi da spiacevolissime intrusioni.

I serramenti in PVC segnano un altro punto a loro favore dal momento che si prestano, inoltre, al montaggio di ogni tipo di vetro. Attualmente c’è una tendenza diffusa a privilegiare i cosiddetti vetri camera un po’ ovunque, indipendentemente dai particolari tipi di clima, nel momento in cui ci si trova a sostituire oppure a installare nuovi infissi e il perché è presto detto: il vetro camera è costituito da un paio di lastre di vetro in collegamento tra loro mediante dei profili che creano una distanza, dello spessore di circa due cm, atta a consentire la formazione di una camera d'aria, eccellente per isolare. A rafforzarne l’effetto, sovente, è l’inserimento all’interno di un apposito gas dalle proprietà isolanti, che riesce ad innalzare ulteriormente il livello di isolamento. Il vetro camera così composto viene in seguito posto nel telaio, mettendo in atto un’accurata operazione che permette un’adesione precisissima alla struttura del serramento: in tale maniera la finestra risulta totalmente sigillata. E non è finita qui. Se le condizioni climatiche lo richiedono, per esempio nei Paesi dove le temperature sono estremamente rigide, i serramenti in PVC contemplano anche l'installazione di un triplo vetro che, interposto tra i vetri esterni, crea addirittura due camere d'aria e un isolamento massimizzato. Insomma, ancora una volta, si gioca la carta vincente della più ampia versatilità.

Come effettuare una pulizia corretta

Come già anticipato nelle righe sopra, la manutenzione prevista per i serramenti in PVC è davvero minima. Per pulire il telaio bastano solo acqua e detergente delicato, da adoperarsi insieme ad un panno morbido o ad una soffice spugna. Da evitare, invece, perché inutili e dannosi, i prodotti aggressivi oppure abrasivi così come eventuali spazzole, a maggior ragione se di metallo.

Qualche equivoco assolutamente da sfatare

Per tanto tempo si è vociferato che il PVC in generale potesse avere effetti cancerogeni. A tal proposito è fondamentale sottolineare che solo il PVC contenente ftalati si può definire cancerogeno a differenza di quello usato per i serramenti che è del tutto innocuo, in quanto del tutto privo di tali sostanze.
Ulteriore falsa credenza concerne il caso di incendio: si è a torto sostenuto che il PVC propagasse le fiamme, quando la realtà è ben diversa. I fatti hanno ampiamente dimostrato che il PVC sia al contrario assai sicuro in quanto è un materiale definito auto estinguente.
In passato, d’altro canto, si è parlato di resa estetica di basso livello; se questo poteva avere qualche fondamento anni fa, anche in tal caso, grazie ai brillanti progressi compiuti dalla tecnologia, oggigiorno le cose stanno diversamente e, sul mercato, si trovano numerose aziende che producono infissi in PVC esteticamente ineccepibili, dall’effetto invece assai gradevole.

Le detrazioni fiscali

Sono applicabili le detrazioni al 65%, per quanto concerne i serramenti, a tutti gli interventi sulle strutture accessorie che producono effetti sulla dispersione di calore, vale a dire oltre a porte e finestre, pure persiane e oscuranti. Le detrazioni al 50%, invece, riguardano qualsiasi realizzazione volta al risparmio energetico, oltre a quelle che riducono il rischio di effrazione. In entrambe le detrazioni rientrano perciò a pieno titolo gli infissi realizzati in PVC. Un incentivo in più per scegliere i serramenti in PVC che già si fregiano in partenza di un ottimo rapporto qualità/prezzo e che possono garantire proficui risultati ad un prezzo davvero contenuto.
E’ facilmente comprensibile come tutte queste opportunità che offrono i serramenti ottenuti con l’impiego del PVC stiano conquistando sempre più il favore dei consumatori italiani.


In sostanza

Quando conviene, dunque, scegliere infissi in PVC al posto di altri? Essendo senza controindicazioni di sorta, questi serramenti sono in pratica adatti, e adattabili a tutti, in qualsiasi situazione, a qualunque latitudine del globo ci si possa trovare.
Questa informazione è stata letta 6304 volte
Autore: Lattari Serramenti - tutti i diritti riservati
Testo aggiunto da: Lelio Michele Lattari
Recentemente editato da: Lelio Lattari
La pubblicazione dell'articolo non è consentita senza l'esplicito permesso dell'autore.

Commenti riguardanti il testo

Non sono stati trovati commenti riguardanti il testo!

Commenti Facebook

Nuovi utenti
Alex Dalla Costa (offline)
Eugenio Falbo (offline)
Giulia bondesan (offline)
Walter Carta (offline)
roberto neri (offline)
Vedi tutti gli utenti
Commenti recenti
Articoli più letti
Articoli più commentati
Parole chiave
infissi serramenti finestre materiale
Statistiche
Utenti registrati:
74 utenti
Attualmente online:
1823 ospiti
0 utenti registrati
Contatti | Cerca sul sito | Newsletter | COOKIES | Dati personali | Utenti e collaboratori | Canale RSS RSS | Blog Infissi Serramenti
Realizzazione sito e Presenza-web